Javascript must be enabled to use all features of this site and to avoid misfunctions
Ashgabat vs. Bologna - Size Explorer - Confronta il mondo
HOME
Seleziona categoria:
Città
Seleziona categoria
NEW
Cittá 1

Cittá 2

Publicitá

Annulla

Cerca in:
Cittá 1

Cittá 2

Ranking
Gioca

home
Cerca
Profilo
Ashgabat
Bologna

Publicitá

Rating

Ashgabat vs Bologna

Ashgabat
Bologna
Cambia

Ashgabat
Regione
PaeseTurkmenistan
Capitale
Abitanti 909,000
Codice postale

Informazioni

Aşgabat (in persiano: عشق آباد‎, Ashq-abad, letteralmente "città dell'amore"; in russo: Ашхабад?, traslitterato: Ašchabad), dal 1919 al 1927 Poltorack (in russo: Полтора́цк?), è la capitale e la città più popolosa del Turkmenistan. Sorge nell'Asia centrale, tra il deserto del Karakum e la catena montuosa del Kopet Dag.



Fondata nel 1881 e resa nel 1924 capitale della Repubblica Socialista Sovietica Turkmena, fu distrutta da un terribile terremoto nel 1948 e fu in seguito ricostruita, su impulso del presidente turkmeno Saparmyrat Nyýazow.

Source: Wikipedia
Cambia

Bologna
RegioneEmilia-Romagna
PaeseItaly
Capitale
Abitanti 386,663
Codice postale

Informazioni

Bologna (, AFI: /boˈloɲ:a/; Bulåggna, AFI: /buˈlʌɲ:ɐ/, in dialetto bolognese;) è un comune italiano di 394 463 abitanti, capoluogo dell'omonima città metropolitana, a sua volta capoluogo dell'Emilia-Romagna, posta al centro di un'area metropolitana di circa un milione di abitanti. Sede della più antica università del mondo occidentale, ospita numerosi studenti che ne animano la vita culturale e sociale. Nota per le sue torri, i suoi lunghi portici, e un ben conservato centro storico, fra i più estesi d'Italia. La città, i cui primi insediamenti risalirebbero almeno al I millennio a.C., fu un importante centro urbano dapprima sotto gli Etruschi e i Celti, poi sotto i Romani e, nel Medioevo, come libero comune. Capitale settentrionale dello Stato Pontificio a partire dal Cinquecento, ebbe un ruolo molto importante durante il Risorgimento e, durante la seconda guerra mondiale, fu un importante centro della Resistenza.



Nel secondo dopoguerra, come buona parte dell'Emilia, è stata governata quasi ininterrottamente da amministrazioni di sinistra. Bologna è un importante nodo di comunicazioni stradali e ferroviarie del nord Italia, in un'area in cui risiedono importanti industrie meccaniche, elettroniche e alimentari. È sede di prestigiose istituzioni culturali, economiche e politiche, e di uno dei più avanzati quartieri fieristici d'Europa. Nel 2000 è stata "capitale europea della cultura", mentre dal 2006 è "città della musica" UNESCO.

Source: Wikipedia

More intresting stuff